Contattaci via Whatsapp al 342 306 6345 - siamo a tua completa disposizione dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 20:00

5 consigli per mantenere un'abbronzatura perfetta in estate

5 consigli per mantenere un'abbronzatura perfetta in estate

5 consigli per mantenere un'abbronzatura perfetta in estate

Pubblicato da: 31/05/2019 Commenti: 0

Perché mantenere l'abbronzatura è l’obiettivo di molte persone

Per molte persone l'abbronzatura è una vera e propria missione: ottenere quel colore dorato che va tanto di moda, sun kissed, comporta lunghe sedute al sole e l'utilizzo di molti prodotti, dagli integratori che preparano la pelle alla protezione solare vera e propria, fino al doposole e a tutti i prodotti per la cura dei capelli.

È quindi naturale che si cerchi anche un sistema per mantenere un'abbronzatura perfetta in estate anche dopo la fine delle vacanze: anzi, è proprio in città che il colorito abbronzato risalterà di più e verrà più ammirato (e invidiato!).

Ecco come mantenere l'abbronzatura perfetta

1. Idratare la pelle

Innanzitutto, per mantenere l'abbronzatura è necessario idratare molto la pelle, onde evitare anche il bruttissimo effetto “spellatura”: l'acqua della doccia non deve essere troppo calda, il bagnoschiuma specificatamente formulato (esistono prodotti appositi per non lavare via l'abbronzatura) e la crema idratante, meglio ancora se in forma di burro o olio, va applicata almeno due volte al giorno. Evitate di sfregare troppo e non usate prodotti a base di alcool, sono alcuni tra i rimedi contro la pelle secca non solo in estate ma anche durante tutto l’anno. Secondo i rimedi della nonna, anche aggiungere bustine di the nero all'acqua del bagno servirebbe a mantenere il colorito abbronzato.

2. Ricorrere a qualche piccolo aiuto cosmetico

Esistono poi dei prodotti cosmetici auto-abbronzanti, che vengono miscelati con la crema idratante e che servono a mantenere il colorito dorato anche quando quello naturale inizia a scemare.

3. Alimentazione ricca di cibi arancioni!

Anche consumare cibi ricchi di beta-carotene, come carote, albicocche, peperoni, mango, kiwi e via dicendo aiuta il corpo a mantenere il colorito estivo: non dimenticatevi poi di continuare a mettere la protezione solare anche in città, perché il sole è sempre aggressivo e ci si può scottare anche da abbronzati. Per un aiuto in più potete ricorrere all’uso di integratori alimentari come le capsule CAROVIT forte plus, a base di vitamina C, E, B2, Selenio e Rame, utile prima e durante il periodo di esposizione ai raggi solari.

4. Mantenere la pelle pulita in profondità

C'è poi una diatriba fra chi consiglia di evitare lo scrub al corpo per non mandare via l'abbronzatura e chi invece sostiene che “pulendo” la pelle il colorito resti più evidente: di certo va usato un prodotto di ottima qualità che può essere utile nel caso in cui l'abbronzatura stia andando via a macchie. In quel caso, almeno il colorito resterà uniforme e la pelle apparirà più luminosa.

5. Giocare con i colori

Infine, qualche trucco “ottico”: per mantenere l'abbronzatura meglio indossare abiti bianchi, che vi faranno apparire sicuramente più scuri, ed aiutarsi con il make up, con blush color corallo e ombretti chiari.

Infine, l'aria condizionata è nemica giurata dell'abbronzatura perché secca la pelle e ne favorisce lo spellamento: state alla larga quindi dai condizionatori!

Commenti

Scrivi Commento

aaaabcdd